Mobilità 2016 neoassunti

post mobilità

 

 

  

Da Gae

Da GM (concorso 2012)

Solo per ambiti

Solo per ambiti

Per tutti gli ambiti nazionali

Movimento Provinciale                Fase B

Fase C dei movimenti

Movimento Interprovinciale Fase D

 

Leggi tutto: Mobilità 2016 neoassunti

Mobilità 2016

imm. mobilità 

Appena firmato l'ipotesi di contratto per la mobilità 2016 da CISL, UIL, SNALS e FLC CGIL . “La Gilda degli Insegnanti, in linea con quanto già espresso negli incontri che si sono succeduti nei giorni scorsi al Miur, non firma il contratto sulla mobilità”. A dichiararlo è Rino Di Meglio,coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti.

“Il nostro rifiuto di siglare l'intesa - spiega Di Meglio – è coerente con la lotta portata avanti sin dall'inizio contro la legge 107/2015 e i suoi pilastri rappresentati da ambiti territoriali e chiamata diretta senza alcun tipo di graduatoria e criteri oggettivi. Si tratta di un contratto che creerà un'ingiusta disparità di trattamento tra docenti che svolgono lo stesso lavoro”.

“Oltre a violare i principi di giustizia e uguaglianza, questa nuova mobilità scatenerà gravi problemi organizzativi e uno strascico infinito di contenziosi. Ciò dimostra che la riforma voluta a tutti i costi dal Governo è sbagliata e non rispetta la Carta Costituzionale”.

Le operazioni di mobilità territoriale e professionale si articoleranno attraverso 4 fasi distinte:

Leggi tutto: Mobilità 2016

concorso 2016

computer-based-concorso  Concorso a cattedra 2016

Siamo ormai in dirittura di arrivo per il concorso Docenti 2016. Infatti il sottosegretario Faraone sulla sua pagina Facebook annuncia la  pubblicazione del bando (in  realtà dei bandi).

Leggi tutto: concorso 2016

Pensioni 2016

inps

 

 

 

    Il Miur con  la Nota 40816 del 21.12.2015, fornisce le indicazioni operative , per l’attuazione  del D.M. 939 del 18.12.2015 concernenti le disposizioni per le cessazioni dal servizio dal primo settembre 2016.

Leggi tutto: Pensioni 2016

ASPETTATIVA

asp.1

 

 

 

 

L’aspettativa per motivi di famiglia, personali e di studio, espressamente prevista dal CCNL comparto Scuola,  può essere concessa:

 a tutto il personale assunto a tempo indeterminato (non è necessario aver superato il periodo di prova);

- ai docenti di religione cattolica, sia a quelli con 4 anni di anzianità, sia a quelli sprovvisti, al personale docente, educativo ed ATA assunto con contratto a tempo determinato per l’intero anno scolastico (31/8) o fino al termine delle attività didattiche (30/6).

 È escluso il personale assunto per supplenza "breve".

Leggi tutto: ASPETTATIVA

Informazioni aggiuntive