Bonus formazione docenti

 

soldi-euro-banconote-120305111213 big

 

 

              

 

Saranno accreditati ad iniziare da oggi  lunedì, 19 ottobre 2015, i cinquecento euro del bonus di autoformazione dei docenti previsti  dalla Legge 107 del  2015. (DPCM)  (la carta, a disposizione dall'a.s.  2016/17 sarà nominale, e può essere utilizzata nel corso  dell'anno di scolastico di riferimento).Per l'a.s. 2015/16 il bonus sarà accreditato con cedolino unico ma non costituirà nè retribuzione accessoria nè reddito  imponibile.

Leggi tutto: Bonus formazione docenti

Mobilità docenti


Mobilitapersonalescuola1

 

 

 

  Il comma 108 della Legge 13 luglio 2015 n. 107 ( Nota come riforma Buona Scuola) recita :” Per l'anno scolastico 2016/2017 è avviato un piano straordinario di mobilità territoriale e professionale su tutti i posti vacanti dell'organico dell'autonomia, rivolto ai docenti assunti a tempo indeterminato entro l'anno scolastico 2014/2015.

Leggi tutto: Mobilità docenti

Assegnazioni provvisorie interprovinciali

post 1 

Con nota n. 21129 del 16 luglio 2015 il Miur apre, ai docenti fin qui soggetti al vincolo triennale, la possibilità di presentare domanda di assegnazione provvisoria interprovinciale con scadenza 27/07/2015, fa riferimento la data di invio in caso di spedizione con raccomandata A/R.

Leggi tutto: Assegnazioni provvisorie interprovinciali

DDL : PIANO ASSUNZIONI

docenti 1 DDL Scuola : Piano assunzioni

 Fase O assunzioni con le “ Vecchie regole” La prima tranche (fase 0) del piano di immissioni in ruolo,  riguarda i posti resi liberi per il turn-over  (21.880) e quelli consolidati relativi al sostegno (14.747), in totale 36.627. Su questi posti verranno effettuate le nomine con le modalità "tradizionali": il 50%  dei posti disponibili andrà alle GAE ed il restante 50% ai concorsi ordinari.

Leggi tutto: DDL : PIANO ASSUNZIONI

DDl approvato alla camera

download

Approvato alla Camera con 277 voti favorevoli, 173 contrari e 4 astenuti il testo del DDL riforma scuola che va ora alla firma del Presidente della Repubblica.

Il Presidente Nazionale dell’ANTES Scuola Prof. Calì Salvatore C. esprime il proprio dissenso all’approvazione del DDL sostenendo le tesi che in questi mesi hanno visto l’Antes Scuola schierata in prima linea nella protesta contro una riforma che  va contro l’Istruzione e che dando così ampi poteri ai  Dirigenti rischia di creare “ disparità” di trattamento che certamente non fanno bene alla scuola stessa.

Leggi tutto: DDl approvato alla camera

Informazioni aggiuntive